Categorie

La Chartreuse ovvero la Certosa Gialla

gennaio 7, 2009

 

Iliquori, come oramai dovreste sapere sono stati sempre considerti curativi  e pertanto magici e nel medioevo preparati nei monasteri dove era conservata l’arte antica del saper curare .

La Chartreuse è un liquore  composto da distillato di alcool aromatizzato con 130 estratti d’erbe. È chiamato così dal monastero della Grande Chartreuse dove era prodotto in origine, situato nelle prealpi della Chartreuse.

 

I due tipi di Chartreuse più spesso conosciuti sono:

  • Chartreuse verde (55°), un liquore color verde naturale aromatizzato con estratti di 130 piante, dal colore proveniente dalla clorofilla.
  • Chartreuse giallo (40-43°), che ha sapore ed aroma più leggero e dolce.
  •  In sostanza un un antichissimo centerbe con tante proprietà magiche tratte appunto dalle erbe che la compongono

 Fate macerare per 15 giorni in un recipeinte ben chiuso 3 litri di alcol  con 1,5 gr di cannella, 1,5 di macis , 1,5 di chiodi di garofanfioricampoo; 3 grammi di aloe – 25 gr di melissa- 12,5 di cime di issopo -12 gr di  genipa- 1,5 di fiori di arnica 12,5 di seme di fioricampoangelica – 3 gr di radici di angelica – 3 gr di cardamomo 150 di coriandolo

 Fate  uno sciroppo con tre chili di zucchero e un litro e tre  quarti di acqua – fatelo raffreddare-

 Aggiungete lo sciroppo al liquore  mescolate  e completate con un litro di acqua

Ne fare 9 litri fioricampo

 Potete aggiungere tintura di zafferano per  dare colore giallo

                                         

 

No Comments Yet.

Leave a Reply