Categorie

Schemi di Tovaglie

febbraio 3, 2012

 

 

 

 

In diverse pagine ho cercato di dare consigli su come progettare un lavoro, su come fare gli orli specie quelli bassi in bisso o seta .Alcuni accorgimenti sono essenziali ; usate per i vostri lavori tessuti di ottima qualità tenendo conto che con il lavaggio caleranno di alcuni centimetri ; in caso contrario il calo può essere anche del 10% ; meglio comunque spendere di più che trovarsi dopo due lavaggi con dei cencetti da buttare .

Non lavate il tessuto prima di ricamarlo perchè il tessuto lavato si ricama male e  perchè il lavaggio compatta il ricamo ; al contrario se applicate dei merletti . 

Stirate sempre  da rovescio su un piano morbido per tenere il ricamo in rilievo ; ricordate sempre di fare un accurato dritto filo .

Progettato il lavoro e tenendo conto delle misure  e prima di tagliare il tessuto  sfilate un filo  lungo  il bordo di taglio per evitare  di  fare  errori .

TOVAGLIE

in genere per le misure dovete tenere conto della dimensione del tavolo a cui aggiungete 30 o 25 centimetri di caduta  per lato oltre al tessuto per l’orlo ; nelle tovaglie questo sarà di 2 o tre cm e il tessuto necessario , come vi ho detto nella  pagina FARE GLI ORLI sarà un poco più della altezza dell’orlo ; se l’orlo è di 3 cm . tenete conto di 4 cm. Se lavorate il bisso l’orlo sarà più basso, ovviamente ; le tovaglie di tessuto trasparente come appunto il bisso ,richiedono in sotto-tavolo in tinta unita ; se la vostra tovaglia è bianca il sotto potrà essere anche colorato e l’effetto sarà molto bello ; in questo caso la caduta del sotto- tavolo potrà essere più lunga di quella della tovaglia .

Per i tovaglioli la misura è in genere di 45 cm per lato oltre all’orlo ; questo è generalmente di 2 cm ; pertanto il tessuto necessato è per lato 45+3+3

vi propongo alcuni schemi per tovaglia.

 nello schema il rettangolo più interno indica la dimensione del motivo ricamato; il secondo la dimensione dela vostra tavola ; la doppia riga il punto dove potete collocare eventuali sfilature  e infine la dimensione di tessuto necessaria per l’orlo .Fra il motivo centrale e il bordo della tavola ho lasciato 30 cm per la collocazione dei piatti che così non verranno  coprire il ricamo .

Venendo alle dimesioni, se il tavolo è largo 80 cm calcolate 80+30+30+5+5( orlo ) ; se lungo 200 cm, 200+30+30+5+5

TOVAGLIA QUADRATA

Poco da aggiungere a quello che ho detto sopra ;  se il oano tavolo è di 80×80 cm tenete conto di 80+30+30+5+5 per ogni lato .

TOVAGLIA TONDA

 Questa presenta delle difficoltà ; vi rcordo in ogni caso che su un tavolo tondo sta molto bene anche una tovaglia quadrata ;quanto all’orlo ,nel rotondo l’orlo alto è un’opera di alta sartoria per espertissime ; vi consiglio un orlo basso con la tecnica spiegata nella pagina ORLI SU BISSO . Per la tovaglia è bene preparare  un modello su carta ; il tondo avrà un diametro uguale alla larghezza del vostro piano tavool cui va aggiunta la caduta .

io di fare un modello di carta .

Tenete conto di un cerchio in cui il diametro è uguale alla grandezza del vostro tagolo ; a questa misura dovete aggiungere la caduta sempr edi 30 cm e l’orlo ; quanto a questo nl tondo è molto difficlie fare l’orlo alto , sarebbe necassaria una grandissima esperienza sartoriale .

Vi consiglio dunque l’orlo basso come  descritto nell’articolo sugli orli su bisso .Se il tavolo ha un diametro di 80 cm il diametro sarà di 8o+30+30+6+6.quanto al motivo centrale , su una tavola rotonda può essere anche un motivo di forma  quadrata .

Qui di seguito lo schema per il taglio del tessuto . La forma dell vostra tovaglia deve essere inserita in un quadrato con il lato uguale al diametro della tovaglia ; tagliate il quadrato ;preparate lo schmea in carta di un quarto del modello ; piegate il tessuto in quattro, collocate sopra il modello, fissatelo con spilli ben fermi e.. tagliate con cura .

No Comments Yet.

Leave a Reply