Categorie

Brasato con Cipolle

gennaio 10, 2012

 

 Cari Amici,in alcuni casi si impone di trovare e servire in tavola un patto gustoso ma abbastanza povero di grassi e meno calorico .Quello che vi propongo ha queste caratteristiche ; diverso dal brasato tipico che al contrario è ben condito .

In via generale ,Il brasato è un ottimo piatto che richiede tuttavia la accortezza di un taglio di carne adatto e di un recipiente idoneo.

 Utilizzate del manzo il reale o il cappello da prete ;  per il brasato al vino è ottima e tenerissima la guancia ; per il piatto che vi propongo invece è meglio un pazzo di carne più grande ; il recipiente di cottura è una brasiera o comunque una casseruola con coperchio .

Infatti è un piatto che richiede una cottura lunga a fuoco moderato ; la carne è contornata da verdure o sugo di cottura in modo che non perda l’aroma.

 Il brasato alle cipolle è molto gustoso ma leggero nonostante la presenza di quella verdura che alcuni considerano indigesta ma che , cotta a lungo,  è ben digeribile ,

 Dunque affettate una grande quantità di cipolla, anche oltre un chilo ; io preferisco la tropea, cioè la cipolla rossa che è più dolce ; mettete nella casseruola  olio e  fatelo scaldare ; in precedenza  avrete steccato la carne con dei piccoli pezzi di pancetta . Fate scottare la carne nell’olio da tutti i lati ; in questo modo si chiudono i pori e si conserva il sapore .

Coprite la carne con le cipolle in grande quantità; salate, pepate  aggiungete se vi piacciono ,salvia e rosmarino tritati e coprite con il coperchio . Fate cuocere a fuoco moderato ; se necessario aggiungete brodo lentamente ed in piccola quantità.

 La cottura è assai lunga anche due ore e ciò dipende dal peso della carne .

A cottura finita la carne sarà cotta e tenera e le cipolle  saranno quasi disfatte .Affettate la carne e servite .

 

 

 

 

 

 

No Comments Yet.

Leave a Reply