Categorie

Fegato di Oca

aprile 18, 2009

fegato-doca

L’oca era già conosciuta ai tempi di Omero e i romani  come è noto , le tenevano in Campidoglio come animali sacri a Giunone. Nel nostro paese non è molto  usata , ma in Francia ed in Germania  tanto .Ho anche scoperto che trovare il fegato è assai difficile in quanto da noi è poco usato;ciò non significa che non sia possibile procurarselo ordinandolo da alcuni, pochi ,macellai ben forniti . In genere è conosciuto il patè de fois gras ; ma il fegato d’oca è ottimo anzi migliore in padella  come ho avuto modo di provare in vari ristoranti parigini . Vi consiglio di presentarla come piatto unico o primo piatto o al massimo preceduto da cibi dal gusto leggero; sarebbe veramente un peccato perdere il sapore di questo piatto così splendido che si scioglie in bocca e che potrebbe essere il clou di una Cena di Amorosi Sensi Dunque procuratevi un fegato d’oca  che vi verrà dato con il suo abbondante grasso attaccato ; tagliate via la maggior parte del grasso e fatelo sciogliere in una padella ; tagliate a grosse fette il fegato ,salate , pepate e fate cuocere . Scolate le fette dall’unto mettetelo in altra padella meglio se di rame dove in precedenza avrete fatto sciogliere 20 gr di burro ed un poco di farina fino a far prendere  al burro un colore nocciola ; allungate con un poco di ottimo brodo , versate tre cucchiai di marsala , ponete le fette di fegato, fate cuocere senza asciugare del tutto alzando appena il bollore ; la salsa si addenserà MA NON TROPPO . Servite caldo e guarnite con foglie di salvia;

No Comments Yet.

Leave a Reply