Categorie

Le Raviole Bolognesi

gennaio 7, 2009

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Le RAVIOLE sono  dolci di carnevale . Sono  appunto dei ravioli ripieni della tipica marmellata bolognese, la mostarda ; attenzione a non confonderla con le omonime mostarde senapate per intenderci quelle che accompagnano il bollito; quella bolognese è solo dolce ma un poco asprigna .  A me piacciono fritte ma possono essere fatte anche al forno .

ecco gli ingredienti per la  ricetta base

500 gr di farina

150  gr di burro

200 gr di zucchero

scorza di limone o di arancia

3 uovo intero e un rosso ;un punta di bicarbonato;

 mezzo bicchiere di vino

 La pasta deve essere abbastanza  soda  per potere essere tirata ; in caso contrario aggiungete farina

 battete lo zucchero con il burro fatto a pezzetti ; aggiungete la scorza grattugiata di limone e le uova;fate la fontana con la farina, mescolate le uova e zucchero ,  un dito di vino; la pasta deve essere impastata finchè non si forma  una palla bella soda e liscia . La quantità del vino dipende dalla durezza dell’impasto che deve essere  più sodo della  una pasta frolla .

Mettete in frigo e lasciate riposare almeno due ore ; tirate la pasta spessa un poco meno di mezzo centimetro; tagliate dei dischi di circa 8 centimetri di diametro ; riempiteli con un cucchiaino abbonante di marmellata e richiudeteli a metà, pressando i bordi perché siano ben chiusi .

 Fate scaldare bene abbondante olio e strutto  in una padella di ferro  ; fate friggere le raviole senza che brucino ; asciugatele e cospargetele di zucchero .

 Varianti : al forno, certo piu leggera  ma meno gustosa ;

 infine … la bomba ¨una volta fritte  e raffreddate, preparate  una miscela di alchermes  con aggiunta di un poco di acqua perché non sia troppo alcolico e immergetevi le raviole senza  che restino completamente immerse  ; servitele così

No Comments Yet.

Leave a Reply