Categorie

L’Alchermes Elisir di Lunga Vita

gennaio 7, 2009

 

L’alchermes è dparola derivante dal’arabo   al-qirmiz, che significa cocciniglia e che è utile a indicare il color cremisi, il cui termine deriva anch’esso dalla stessa parola) è un liquore usato per dolci e preparazioni di vario genere.

il suo uso arrivò in Italia dalla Spagna e sul finire del Quattrocento, a Firenze nel giardino di Lorenzo il Magnifico , era la bevanda più apprezzata durante le riunioni di scultori, pittori, poeti.
L’Alchèrmes, preparato nell’Officina dei frati domenicani di Santa Maria Novella, veniva definito “Elisir di lunga vita”.fu poi portato in Francia dalla Regina Caterina  De’Medici.

contiene molte di quelle spezie le cui qualità vi ho indicato ;è un liquore  perfetto per accompagnare le raviole bolognesi /per la zuppa inglese , per le ciliegie sotto spirito  e vi rimando alle relative ricette.

 

 

ingredienti

 350 gr di alcol 95 °, 350 gr di zucchero, 500 gr di acqua ,7 gr di cannella in canna , 4 gr di cocciniglia, 1,5 gr di macis, 1 gr di chiodi di garofano, i gr di cardamomio, i gr di vaniglia 60 gr di acqua di rose. si mettono le spezie, l’alcool e metà dell’acqua  in un vaso per 15 giorni agitando due volte al giorno. si scioglie lo zucchero nei rimanenti 250 gr  d’acqua e si aggiunge  al macerato. far riposare per un giorno, filtrare  e appena prima di imbottigliare aggiungete l’acqua di rose       

No Comments Yet.

Leave a Reply