Categorie

Il Pranzo all’Aperto

gennaio 7, 2009

 

logo-tavola5

 Se avete a disposizione un giardino e siete disposti a affrontare l’ansia della incognita climatica, avrete una bellissima possibilità. Il giardino è una sala per ricevere piacevole e ampia e permette agli ospiti di avere a disposizione anche l’interno della casa in sostanza raddoppia gli spazi . Vi consente anche di ricevere  con stile; potete procurarvi dei tavoli di plastica che sono in vendita a basso costo nei grandi magazzini ; impilati e tolte le gambe,potrete poi archiviarli  in cantina; esistono anche delle seggioline di plastica pieghevoli  poco costose e tovaglie da giardino a fantasia vivace ; potrete anche farle da voi se avrete un poco di pazienza . Abbinerete alle tovaglie per i tavoli piccoli anche quella del buffet nella stessa fantasia oppure nello stesso tessuto ma  in attinta unita in uno dei colori  della fantasia usata per le tovaglie piccole. A seconda delle possibilità e delle dimensioni del giardino potrete preparare un pranzo seduti o un pranzo a buffet con alcuni tavolini di appoggio in aggiunta a divani e poltrone all’interno della casa .Il menù pertanto dipende dalla situazione ; se tutti gli ospiti sono seduti , avrete la possibilità di sbizzarrirvi, altrimenti valgono le regole per il pranzo in piedi;rammentate comunque che  se tutti sono seduti dovrete avere a disposizione personale per il servizio  più numeroso di quello necessario ad  un pranzo in piedi . In ogni caso la situazione ,a meno che non abbiate personale di tavola in abbondanza, impone di escludere tutti i piatti che possano richiedere complesso servizio, come i contorni con le salse, paste difficili da usare ( vedi spaghetti) minestre  in brodo, volatili e privilegiare tutto ciò che può essere servito portando i piatti direttamente al tavolo o prelevandolo dal tavolo del buffet .Nelle riunioni in giardino o terrazza  sono di effetto le illuminazioni con candele ; potete usare i piatti di coccio  già preparati con  le candele e metterli oltre che all’ingresso carraio e pedonale anche in alcuni punti agli angoli del giardino  nche in gruppo cioè  tre candele vicine ;  oppure sistemarle in fila ad illuminare i punti più in ombra ; state attenti a  collocarle in modo che non siano di intralcio agli ospiti e che questi non corrano il rischio di bruciarsi passando troppo vicino . Potete usare anche le torce ad olio che possono essere piantate in terra o nei vasi con effetto molto decorativo .In terrazza potete mettere le candele  sui davanzali se sono abbastanza larghi .

In giardino o in terrazza è molto piacevole anche una semplice riunione Dopo-Cenacena-in-terrazza– Se disponete di un terrazzo sufficentemente ampio , potete come nella immagine sopra riparalo con cannicciato o piante e predisporvi i tavolo

                                                                                       

No Comments Yet.

Leave a Reply